Il seme e la terra

Gli educatori sono chiamati ad avere uno sguardo limpido, un ascolto attento, un cuore aperto verso i ragazzi per accogliere il loro vissuto

Previous
Next

Il seme e la terra

Gli educatori sono chiamati ad avere uno sguardo limpido, un ascolto attento, un cuore aperto verso i ragazzi per accogliere il loro vissuto

12,90 €
12,26 € Risparmia 5%
Tasse incluse

Pagamenti sicuri al 100%

Certamente è il Signore che semina la Parola, ma ha bisogno di contadini che si prendano cura della terra e del seme! La comunità educante, i catechisti in particolare, sono i contadini del campo loro affidato. Il vissuto dei ragazzi, la terra, è una dimensione fondamentale della catechesi, che si intreccia costantemente con le altre dimensioni: la Parola di Dio, la preghiera e la liturgia, e il tessuto vitale di una comunità cristiana.

Tutti gli educatori sono chiamati ad avere uno sguardo limpido, un ascolto attento e costante, un cuore aperto e fiducioso verso i ragazzi per intravedere, interpretare con grande sensibilità e accogliere costantemente il loro vissuto, come il terreno buono nel quale gettare e far crescere il seme della Parola.

«Una comunità educante e, in essa, catechisti e catechiste seminano la Parola: alla maniera di Gesù. E, insieme, uniti a Gesù, sono Parola seminata nel vissuto dei ragazzi.» (Mario Antonelli)

4giorniCE_2020
7 Articoli

Scheda tecnica

Autore
Servizio per la catechesi
pagine
112

Ti potrebbe interessare anche