Visioni di gioco

26,00 €
Tasse incluse

Calcio e società da una prospettiva interdisciplinare

Quantità

 

Spese di spedizione

Se il calcio è un «fatto sociale totale», allora questo fenomeno del nostro tempo va analizzato da molteplici punti di vista. È quanto avviene nel presente volume, dove un gruppo di storici, antropologi, politologi, linguisti, letterati, statistici, economisti e musicologi offre un particolare punto di vista sul mondo del pallone. Anche grazie all’originale scelta di temi e allo stile di scrittura rigoroso ma accessibile, gli autori si propongono di stimolare il dibattito culturale e ampliare le conoscenze sullo sport più amato dagli italiani.

Maurizio Lupo è primo ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Si occupa di storia delle istituzioni scolastiche, delle risorse umane e del mutamento tecnologico nel Mezzogiorno preunitario. Tra le sue principali pubblicazioni: «Tra le provvide cure di Sua Maestà. Stato e scuola nel Mezzogiorno tra Settecento e Ottocento» (Il Mulino, 2005) e «Il calzare di piombo. Materiali di ricerca sul mutamento tecnologico nel Regno delle Due Sicilie» (Franco Angeli, 2017). Antonella Emina è primo ricercatore del Consiglio Nazionale delle Ricerche. Si occupa di letterature francofone e postcoloniali. Tra le sue principali pubblicazioni: «Léon-Gontran Damas: les détours vers la cité neuve» (L’Harmattan, 2018) e «Le forme dell’abitare: Algeri (1913-1960) secondo “Il Primo Uomo” di Albert Camus» (Reichert, 2017).

Contiene il saggio "Viva il parroco! Il calcio d’oratorio per l’educazione giovanile nella Milano del boom economico" di Paolo Alfieri.

5 Articoli

Scheda tecnica

Autore
Emina, Antonella
Lupo, Maurizio
pagine
296
chat Commenti (0)
Ancora nessuna recensione da parte degli utenti.